Pronto Soccorso

L’attività di Pronto Soccorso è inserita nell’organizzazione del Dipartimento di Emergenza e Accettazione  (D.E.A.).

Il servizio di Pronto Soccorso è attivo nelle 24 ore con le specialità di: Laboratorio Analisi, Radiologia, Chirurgia, Ortopedia,  Medicina Interna, Cardiologia, Emodinamica,  Rianimazione.

Le altre specialità sono coinvolte in consulenza, in regime ambulatoriale.

Sono inoltre continuamente operanti per l’attività di Pronto Soccorso i principali servizi di diagnosi e cura.

Presso il Pronto Soccorso è attivo:

  • Ambulatorio Emergenza 1
  • Ambulatorio Emergenza 2
  • Ambulatorio con la dotazione di antidoti, con attività h.24.
  • Ambulatorio percorso “Rosa Bianca” pazienti vittime di violenze e abusi
  • Ambulatorio  pazienti “fragili”:
  1. bambino o ragazzo inferiore a 14 anni, rappresentato da un tutore
  2. donna in gravidanza
  3. disabile
  4. paziente psichiatrico
  5. paziente straniero con barriere linguistico-culturali

I soggetti sopra identificati seguono un percorso alternativo rispetto alla norma ed è consentita la presenza di un familiare/tutore.

Il servizio di Pronto Soccorso è una struttura dedicata alla cura di pazienti con patologie urgenti e non differibili, cioè pazienti che sono colpiti da patologia che li pone in immediato pericolo di vita, pertanto l’organizzazione del lavoro deve procedere secondo “priorità”, dando la precedenza ai pazienti in condizioni cliniche più gravi, assegnando, al momento dell’arrivo un codice di priorità (Triage). Questa funzione viene svolta dal personale infermieristico specificatamente formato. I codici di priorità, identificati ognuno da un colore, corrispondono ad altrettanti livelli di urgenza per assistere i pazienti non in base all’ordine di arrivo ma in base alla priorità del loro problema

I codici colore sono così suddivisi:

  • CODICE ROSSO: problemi molto gravi con immediato pericolo di vita; l’accesso all’area critica è immediato
  • CODICE GIALLO: problemi potenzialmente molto gravi; l’accesso all’area critica in caso di peggioramento è immediato
  • CODICE VERDE: problemi apparentemente non gravi in cui la valutazione può essere ritardata per permettere il trattamento dei casi più gravi
  • CODICE BIANCO: problemi non acuti pur in presenza di patologie croniche note; in genere non necessitano della struttura ospedaliera e sono valutati dopo i casi più urgenti. Tali prestazioni sono soggette al pagamento ticket.

In seguito alla prestazione di Pronto Soccorso il medico può:

  • Disporre il ricovero;
  • Inviare il paziente a domicilio con le indicazioni necessarie al proseguimento delle cure e/o approfondimenti diagnostici;
  • Trasferire il paziente in altro ospedale per continuità di soccorso, presso reparti specialistici;

L’assistenza in Pronto Soccorso è garantita a tutti indipendentemente dall’età e dalla nazionalità.

Modalità di accesso

L’accesso al Pronto Soccorso può avvenire con mezzo proprio o con l’ambulanza chiamando il 118. Al momento dell’accesso presso il pronto Soccorso è utile portare con se i seguenti documenti:

  • Carta Regionale Sanitaria;
  • Codice Fiscale;
  • Tessera Team per i cittadini Comunitari:
  • Modulo STP per i cittadini Extracomunitari;
  • Eventuale documentazione Clinica pregressa.
     

Avvertenze

È importante sapere che la legge n° 296 del 27 dicembre 2006 (Legge Finanziaria 2007) ha introdotto, per le prestazioni di Pronto Soccorso non urgenti (Codici Bianchi) un PAGAMENTO TICKET di 25 Euro. Il pagamento potrà essere effettuato negli uffici dedicati o tramite bonifico bancario BCC di Castelgoffredo, Filiale di Mantova - via 25 Aprile n. 2 - IBAN IT 41 T  08466 11500 000000503089.

Informazioni e Raccomandazioni

Attenzione:

  • Si raccomanda di avere cura dei propri effetti personali: il personale del Pronto Soccorso non è tenuto alla loro sorveglianza.
  • Informate il personale sanitario di eventuali terapie e/o allergie in corso ed evitate di assumere farmaci, cibi e/o bevande senza l’autorizzazione dello stesso.

Equipe

Responsabile Medico
Dott. Buetto Giovanni

Coordinatore infermieristico
Ip. Tagliani Mario

Tutti i medici

Contatti

Segreteria Pronto Soccorso: 0376 635400
Fax: 0376 635405
Email: pso@ospedalecastiglione.it

 

LINK UTILI:

www.youtube.com/watch?v=541VjZbyBwY     Ictus

www.youtube.com/watch?v=IQS-WtONHb4   Infarto