Emodinamica

Il Laboratorio di Emodinamica/Elettrofisiologia si trova al terzo piano  della struttura ospedaliera ed è attivo h24 con la possibilità di eseguire procedure interventistiche per le emergenze cardiologiche in qualsiasi momento del giorno o della notte, 365 giorni all’anno.

Équipe

Responsabile Medico
Dott. Marco Turri

Coordinatore Infermieristico
Cristina Lussignoli

Tutti i medici

Contatti

Segreteria: 0376 635421-383
E-mail: cardiologia@ospedalecastiglione.it
Fax: 0376 635384

Patologie trattate

L' Emodinamica tratta le seguenti patologie nei pazienti adulti:

  • Cardiopatia ischemicha acuta (compreso infarto miocardico acuto)
  • Cardiopatie valvolari
  • Miocardiopatie
  • Patologie dell’Aorta e delle Arterie Periferiche
  • Pervietà del forame ovale

Nell'attività diagnostica vengono eseguiti esami di:

  • Coronarografia;
  • Angiografia delle cavità ventricolari e dell’aorta;
  • Angiografia vasi periferici (tronchi sovraortici, arterie renali, arti inferiori)
  • Cateterismo cardiaco

Nell'attività interventistica sono proposti:

  • Angioplastica coronarica e posizionamento di stent (compresi stent a rilascio di farmaco e stent totalmente riassorbibili) sia in elezione sia in urgenza (reperibilità continuativa per l’infarto acuto);
  • Interventistica vascolare periferica (vasi sopraortici, renali, arterie iliache e degli arti inferiori, compreso il distretto sotto il ginocchio);
  • Dilatazione e posizionamento di Stent in stenosi di arterie periferiche (vasi sopraortici, renali, arterie iliache);
  • Chiusura percutanea di Forame Ovale Pervio;
  • Posizionamento di filtri cavali;
  • Chiusura dell'auricola sinistra.

Quali attività di Elettrofisiologia vengono eseguite le seguenti procedure:

  • Impianto di pacemaker temporaneo e definitivo (per la cura dei vari tipi di bradiaritmie)
  • Impianto di defribillatore automatico (per la prevenzione della morte improvvisa)
  • Risincronizzazione Cardiaca (pacemaker e defribillatori biventricolari per la terapia dello scompenso cardiaco)
  • Impianto di loop-recorder (per la diagnosi di aritmie che si verificano molto raramente nel paziente)

Tutte le procedure di Emodinamica e di Elettrofisiologia avvengono in regime di ricovero (in Cardiologia o in altre Unità Operative) e vengono richieste dai medici specialisti.